Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Sperone / Corso dei Mille

Corso dei Mille, incendio in negozio: uomo muore per salvare la moglie

La vittima - Michelangelo Abbate, 77 anni - abitava in un appartamento al piano superiore rispetto all'attività commerciale. E' stato avvolto dalle fiamme mentre tentava di raggiungere la casa da una scala interna

Tragedia stamani in Corso dei Mille. Il titolare di un negozio è morto nell'incendio che si è sviluppato all'interno dell'attività, al piano terra di un edificio a due piani al civico 634. L'uomo - Michelangelo Abbate, 77 anni - abitava con la moglie in un appartamento al piano superiore rispetto al negozio.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo aveva appena aperto l'attività quando è scoppiato il rogo. Ha imboccato una scala interna per raggiungere casa, dov'era la moglie e trarla in salvo. E' rimasto però intossicato dalle esalazioni ed è svenuto rimanendo intrappolato tra le fiamme. A trovare il corpo, ormai privo di vita, sono stati i vigili del fuoco. La moglie è stata soccorsa, ma non è stato necessario il trasferimento in ospedale. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche la polizia. Resta da chiarire cosa abbia innescato l'incendio.

Un altro rogo si è sviluppato al campo rom della Favorita all'alba. I vigili del fuoco sono ancora impegnati per spegnere alcuni focolai. In fumo sterpaglie e cumuli di plastica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso dei Mille, incendio in negozio: uomo muore per salvare la moglie
PalermoToday è in caricamento