Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Sperone / Corso dei Mille

Corso dei Mille, scoperta una piantagione di droga: la marijuana era nel congelatore

I carabinieri si sono insospettiti per il forte odore e il rumore di un aeratore in funzione provenienti da una cantina e sono scattati i controlli. In manette un uomo di 31 anni

La droga sequestrata

Una cantina in un condominio di corso dei Mille era stata trasformata in laboratorio per la coltivazione di marijuana, con box in legno adibiti a serra e un potente impianto di areazione. Il forte odore e il rumore hanno però fatto scattare i controlli. I carabinieri hanno così arrestato S.P., 31 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della stazione di Palermo Oreto hanno notato uno strano movimento di giovani in un condominio al civico 1474 di corso dei Mille e hanno iniziato a monitorare la zona. Giunti negli scantinati dell’edificio, hanno avvertito immediatamente un forte odore di marijuana e il rumore di un aeratore in funzione. Identificato il proprietario, è scattata la perquisizione.

I carabinieri hanno trovato "due cabine in legno, una adibita una serra e l’altra a essiccatoio, rivestite con un telo argentato termo riflettente e una struttura in tubi metallici. La prima cabina era fornita di lampada da 250 W con supporto metallico di colore argentato, appeso con due ganci al soffitto, un aeratore, un aspiratore, termometro e idrometro, con orologio digitale, quattro temporizzatori, collegati all’impianto di areazione e riscaldamento; reattore per lampade al sodio. Nell’essiccatoio 7 rami con infiorescenze per un peso complessivo di 470 grammi". Sempre nella cantina, all’interno del frigorifero, nel vano congelatore, una busta di plastica bianca con la scritta contenente 236 grammi di marijuana. All’interno di un armadietto metallico 2 barattoli contenenti complessivamente 73 grammi di marijuana. In una scaffalatura metallica 2 scatole di cartone riportanti la scritta 'Pueblo' con tappo in cartone, contenenti complessivament altri 45 grammi di marijuana. All’interno di uno zaino di colore nero, un contenitore in tessuto nero con moschettone in platica contenente 4 grammi di marijuana. Sopra la cabina in legno, adibita a serra, altre 4 zollette di terra verosimilmente con semi di canapa indiana, una delle quali germogliata e una scatola di plastica arancione con tappo trasparente, a sei scomparti, con all’interno 27 semi di canapa indiana. In un armadio c'erano altri 30 grammi di marijuana. Il giovane è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso dei Mille, scoperta una piantagione di droga: la marijuana era nel congelatore

PalermoToday è in caricamento