Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Calatafimi / Corso Calatafimi

Battuta di caccia tra le case, spari e paura in zona Calatafimi: un arresto e due denunce

Tre cacciatori sono stati fermati dalla polizia in un'area verde in via Riserva Reale. A chiamare il 113 erano stati i residenti, terrorizzati per avere sentito dei colpi di arma da fuoco

Foto archivio

Paura nella zona di corso Calatafimi nel pomeriggio, quando diversi residenti hanno sentito degli spari e hanno allertato la polizia. Gli agenti, immediatamente intervenuti, hanno sorpreso tre cacciatori in via Riserva Reale, in un'area verde. Si tratta di tre giovani di 25, 22 e 15 anni.

Il ventiduenne imbracciava un fucile calibro 10 è stato arrestato per detenzione abusiva di armi. Gli altri due, che avevano invece due fucili ad aria compressa sono stati denunciati. Le armi sono state sequestrate. Sono stati eseguite anche perquisizioni in casa dei tre. Insieme agli agenti sono intervenuti i forestali del distaccamento di Villagrazia, che hanno sequestrato alcuni animali trovati in possesso dei tre cacciatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuta di caccia tra le case, spari e paura in zona Calatafimi: un arresto e due denunce

PalermoToday è in caricamento