Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Calatafimi / Corso Calatafimi

Marijuana nell'armadio, sullo stendibiancheria e in una piccola serra: denunciato incensurato

Nei guai un 41enne palermitano, che deve rispondere di produzione di sostanze stupefacenti. La polizia ha perquisito la sua casa, nei pressi di corso Calatafimi, trovando la droga. Lui stesso ha poi consegnato agli agenti due pezzetti di hashish

Nella sua casa, zona corso Calatafimi, aveva realizzato una serra artigianale per la coltivazione della droga. La polizia lo ha scoperto e così per un 41enne palermitano, incensurato, è scattata la denuncia per produzione di sostanze stupefacenti. Prima ancora di accedere nell'appartamento dell'uomo, al quinto piano di una palazzina, gli agenti hanno percepito un odore forte e acre provenire dall'interno dell'immobile, che neppure le guarnizioni di gomma applicate sulla porta d'ingresso sono riuscite a contenere.

Durante la perquisizione, nell'armadio della camera da letto gli agenti hanno trovato, tra gli abiti, due piante di marijuana alte circa un metro. "ll tentativo di nasconderle - dicono dalla polizia - con ogni probabilità è avvenuto nei frangenti antecedenti l’apertura della porta". In una stanza adiacente c'era "una serra rudimentale completa di impianto di areazione e di illuminazione, strumenti per l'irrigazione e terriccio da giardinaggio". Nella stessa stanza, su uno stendibiancheria appesi a essiccare, c'erano poi svariati rami di marijuana per un peso di circa 260 grammi, e in un sacchetto in plastica circa 300 grammi di marijuana non essiccata. L'uomo, inoltre, ha spontaneamente consegnato due pezzetti di hashish per un peso di circa 5 grammi. La droga e l'attrezzatura sono stati sequestrati, mentre il 41enne è stato indagato in stato di libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nell'armadio, sullo stendibiancheria e in una piccola serra: denunciato incensurato

PalermoToday è in caricamento