rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Calatafimi / Corso Calatafimi

Prima ruba degli attrezzi e poi evade dai domiciliari: 32enne arrestato due volte in 8 ore

E' stato sorpreso nel seminterrato di un palazzo nella zona di corso Calatafimi, con vari arnesi da falegnameria e utensili portati via poco prima da un box. Obbligato alla permanenza in casa, è stato rintracciato alcune ore dopo in strada

Arrestato due volte in meno di otto ore. E' quanto accaduto a un 32enne palermitano finito in manette prima per furto aggravato e poi per evasione.

L'uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso poco prima della mezzanotte di mercoledì nel seminterrato di un palazzo nella zona di corso Calatafimi, con vari attrezzi da falegnameria e utensili rubati poco prima da un box. La refurtiva, del valore di circa 500 euro, è stata riconsegnata al legittimo proprietario, mentre per l’arrestato sono stati disposti gli domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

Poche ore dopo, il 32enne è stato beccato fuori dalla propria abitazione.Sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari, è stato portato davanti al gip che ha convalidato entrambi gli arresti e disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima ruba degli attrezzi e poi evade dai domiciliari: 32enne arrestato due volte in 8 ore

PalermoToday è in caricamento