Teatro, al via i corsi curati da Ersilia Lombardo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Parte venerdì 13 aprile alle 18 presso gli spazi dell’associazione arèa il progetto di ricerca e formazione teatrale PERSON-AE a cura dell’attrice-regista Ersilia Lombardo. Dopo il grande successo del corso di pittura condotto dall’artista palermitano Alessandro Bazan, arèa decide di presentare PERSON-AE progetto di ricerca e formazione teatrale a cura di Ersilia Lombardo. Il corso è rivolto ad un massimo di 20 allievi che abbiano compiuto 18 anni e prevede due incontri alla settimana della durata di circa 3 ore e si terranno ogni venerdì e sabato. Gli incontri partiranno venerdì 13 aprile e termineranno sabato 6 maggio. Ogni incontro avrà una prima parte di training e di riscaldamento fisico ed una seconda di lavoro sul testo. E’ previsto un lavoro volto a raggiungere consapevolezza del proprio corpo e padronanza dello spazio scenico. Ci saranno numerosi esercizi di gruppo ed individuali che avranno l’intento di sviluppare l’attenzione, l’ascolto, la percezione di sé stessi e degli altri nello spazio. Per informazioni è possibile contattare l’associazione arèa al 3388887303 o per e-mail (arearivoluzione@gmail.com).

Il cv di Ersilia Lombardo

Nel 2017 lavora al progetto “Sara” come drammaturga e regista che debutta alle “ Orestiadi” di Gibellina. Nello stesso partecipe come attrice nel film “L’ora legale” regia di  Ficarra e Picone nel ruolo di Francesca moglie di Picone.
Nel 2016 debutta al teatro Libero di Palermo con la regia e drammaturgia di Incùbo.
Nel 2015/2016 lavora nel Götterdämmerung (“Il crepuscolo degli dei”) di Richard Wagner, regia Graham Vick.
Nel 2015 partecipa al film per la rai “Felicia impastato”, Regia di Gianfranco Albano.
Nel 2014 interpreta la regina Anna in "Vita di Edoardo II d'Inghilterra", riscrittura di B. Brecht, regia di Andrea Baracco, Teatro Olimpico di Vicenza.
Nel 2013  lavora a Passifalsi-studio su “Amleto” di W. Shakespeare, regia di Aandrea Baracco, presentato al Teatro Franco Parenti, Milano.
Nel 2012 lavora a Passifalsi-studio su “Ivanov” di A. Cechov, regia di Andrea Baracco, Teatro India, Roma. Nello stesso anno lavora alle “Lettere a Lucilio”, regia di Eimuntas Nekrosius, Teatro Olimpico di Vicenza.
Dal 2011 al 2014 lavora al “Giulio Cesare” di W. Shakespeare, regia di Andrea Baracco, nel ruolo di Calpurnia, (spettacolo selezionato per il Festival Globe to Globe 2012, Shakespeare's globe Theatre di Londra, vince il Certamen Almagro Off, spagna 2012).
Nel 2011 prende parte, come attrice, a Fear and desire-studio/spettacolo, regia di G.saitta e J. Stanzak, Theatre national de Bruxelles.
Dal 2011 al 2013 scrive e dirige lo studio “7/7 ricerca di uno stato”. Fa parte della compagnia sudcostaoccidentale diretta da Emma Dante, e lavora in “Medea”, “Vita mia” (tournée internazionale), “M-palermu” (premio scenario e.t.i. 2001 e premio ubu 2002 – migliore novità italiana; tournée mondiale), “Le pulle” (tournée internazionale). Nello stesso periodo, partecipa ai laboratori permanenti tenuti presso “la vicaria”, spazio diretto da Emma Dante.
Nel 2010 interpreta per la Rai un ruolo nella fiction “Il segreto dell’acqua”, con la regia di Renato De Maria.
E’ finalista al premio Paracelso - Palermo 2010, concorso nazionale di drammaturgia breve organizzato dalla compagnia “ Teatrialchemici". 

Torna su
PalermoToday è in caricamento