La nuova etica della vendita al centro di due giornate di studio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi non si vende più, oggi si acquista. Pochi si sono accorti di questo grande cambiamento in atto. Eppure è proprio da tale cambiamento che non si può più prescindere, da qualunque parte della ‘barricata’ ci si trovi: sia che si venda sia che si compri. Passati gli anni più duri della crisi che ha radicalmente cambiato le abitudini di consumo degli italiani, a restare sul campo sono stati coloro che continuavano a preoccuparsi esclusivamente di vendere un prodotto o un servizio, trascurando le reali necessità della persona che si trovavano davanti. In altri termini: se gli anni ’80 del vecchio millennio sono stati appannaggio di piazzisti non sempre etici, i nuovi 2000 hanno visto la sconfitta di queste figure e la nascita di venditori etici: i best seller, persone che non hanno come obiettivo strategico ‘vendere’, ma risolvere problemi e soddisfare necessità. Si tratta di profili professionali guidati dall’etica, appunto, prima ancora che dal bisogno del profitto. Proprio di loro si parlerà nel due giornate di studio del 26 e 27 febbraio promosse da OSM Value, la società che da anni si impegna a diffondere su tutto il territorio siciliano i principi dell’etica di impresa.

“L’istinto primario di quello che io definisco Best Seller - spiega Gaetano Seminara, socio fondatore di OSM Value e relatore nelle giornate di studio - è aiutare gli altri ad avere esattamente ciò di cui hanno bisogno. Guidato da una solida etica, il Best Seller è pronto anche a tirarsi indietro, rinunciare a una vendita se capisce che il suo interlocutore sta per acquistare qualcosa che non desidera sinceramente o che non gli è utile. La verità sta nel fatto che il Best Seller è prima di tutto un consulente esperto dotato di un atteggiamento incline all’aiuto ed alla ricerca della migliore soluzione. Si nutre di tutto l’aiuto che fornisce al suo mercato e così diventa ancora più forte, irresistibile al punto da lasciare un buon ricordo nelle persone che lo hanno incontrato e che, a prescindere dall’andamento della transazione, sapranno di potersi fidare di lui, costruendo così un rapporto umano solido”. La nuova etica della vendita sarà al centro delle due giornate di studio del 26 e 27 febbraio che si terranno presso la sede accademica di OSM Value in viale della Regione Siciliana Nord Ovest 7275.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento