rotate-mobile
Cronaca

Corsa a sette per la Procura di Palermo per il dopo Lo Voi: ci sono anche De Lucia e Viola

Non ha presentato domanda, secondo alcuni a sorpresa, Michele Prestipino. Le nomine non dovrebbero avvenire in brevissimo tempo e ci vorrà ancora qualche mese prima che le domande siano esaminate dalla apposita commissione del Csm

Corsa a sette per la Procura di Palermo. Sono scaduti sabato i termini per presentare le domande per l'incarico di procuratore della Repubblica a Palermo dopo l'addio di Francesco Lo Voi, diventato procuratore a Roma. Hanno presentato la domanda in sette: l'attuale procuratore di Messina, Maurizio De Lucia, il procuratore generale di Firenze, Marcello Viola, i due aggiunti di Palermo Marzia Sabella, attuale reggente a Palermo, e Paolo Guido.

E ancora, il procuratore di Gela, Fernando Asaro, la sostituta procuratore della Procura nazionale antimafia Franca Imbergamo e il procuratore aggiunto di Catania Francesco Puleio. Non ha, invece, presentato domanda, secondo alcuni a sorpresa, l'ex Procuratore di Roma Michele Prestipino, che ha dovuto lasciare il posto a Lo Voi, dopo il ricorso presentato. Le nomine non dovrebbero avvenire in brevissimo tempo e ci vorrà ancora qualche mese prima che le domande siano esaminate dalla apposita commissione del Csm.

fonte Adnkronos

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa a sette per la Procura di Palermo per il dopo Lo Voi: ci sono anche De Lucia e Viola

PalermoToday è in caricamento