rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

VIDEO | Sfida ad alta velocità a Brancaccio, un'altra corsa clandestina di cavalli finisce su TikTok

Come già accaduto nelle scorse settimane due driver si sono affrontati in via Pecoraino, circondati da una ventina di persone in scooter che li seguivano e li riprendevano con lo smartphone

La scena, rigorosamente ripresa con lo smartphone e pubblicata sui social, e la location sono sempre le stesse. Le immagini mostrano due avversari, ciascuno sul proprio calesse, che si sfidano in una corsa lungo via Filippo Pecoraino circondati da una ventina di persone in scooter. E’ la penultima corsa clandestina di cavalli registrata fra le strade di Brancaccio e risalirebbe alla notte fra il 30 aprile e il primo maggio. Sì, perché la scorsa notte la polizia infatti ne ha interrotta un’altra identificando un driver e altre due persone che stavano allenando un cavallo per la prossima gara.

Nelle scorse settimane, solitamente nel weekend, si era tenuta un’altra corsa in via Pecoraino. Anche in quell’occasione i protagonisti - tra driver e spettatori - avevano pubblicato video e foto su TikTok (foto in basso) in cui si sentivano le urla dei presenti per incitare animali e driver: "U pigghiò, scappa". Un passo falso che ha consentito agli investigatori del commissariato Brancaccio di risalire alle loro identità in attesa di ricevere disposizioni dalla Procura su come procedere. A metà febbraio, dopo altre gare clandestine, erano stati già individuate e denunciate due persone ed era stato sequestrato un cavallo sprovvisto di chip.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Sfida ad alta velocità a Brancaccio, un'altra corsa clandestina di cavalli finisce su TikTok

PalermoToday è in caricamento