Trasporti marittimi gestiti a suon di mazzette, 3 arresti: c'è anche funzionario regionale

I carabinieri di Palermo e Trapani hanno fatto scattare le manette per l'armatore Ettore Morace, il deputato regionale Girolamo Fazio e il funzionario regionale Giuseppe Montalto. Sono accusati di corruzione

Operazione Mare Mostrum

Mazzette e favori nella gestione dei trasporti marittimi. E' quanto emerso da un'indagine dei carabinieri di Palermo e Trapani, che stamani hanno arrestato l’armatore Ettore Morace, il deputato regionale ed ex sindaco di Trapani Girolamo Fazio e il funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Montalto.

LEGGI ANCHE: ROLEX E MAZZETTE, INDAGATE VICARI ECARONIA

L'operazione è stata denominata "Mare Mostrum". Morace è il figlio del patron del Trapani calcio Vittorio, entrambi proprietari della compagnia di traghetti Liberty lines. Fazio era invece nuovamente in corsa per la poltrona di sindaco alle prossime elezioni. L'indagine è coordinata dalla Procura di Palermo. 

GUARDA IL VIDEO - LE INTERCETTAZIONI: "SIAMO STATI IN LINEA CON TUTTE LE TUE INDICAZIONI"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

  • Si girano due film a Palermo, al via i casting per i bambini

Torna su
PalermoToday è in caricamento