Cronaca Arenella-Vergine Maria

Da Genova a Palermo con 44 chili di hashish in auto, arrestato

In manette un palermitano di 44 anni, che era alla guida di un'Audi A3. E' stato bloccato in via Brigata Aosta. La droga era nascosta in un borsone e un trolley e divisa in panetti da cento grammi ciascuno

La droga sequestrata

Quarantaquattro chili di hashish divisi in panetti da cento grammi ciascuno. È quanto hanno trovato gli agenti della polizia nel vano portabagagli di un'Audi A3 sbarcata a Palermo dalla nave proveniente da Genova. Il conducente del mezzo, Aldo Naso, 44 anni, è stato arrestato e deve rispondere di.detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

"L'operazione - spiegano dalla Questura - è nata da un’articolata indagine finalizzata alla repressione del fenomeno della spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di mirate ipotesi investigative, comprovate da servizi di appostamento e osservazione anche con l'utilizzo di strumentazioni ottiche, i poliziotti della sezione investigativa del commissariato Libertà hanno proceduto al controllo di un'Audi A3 sbarcata da pochi minuti da una nave proveniente da Genova e arrivata nella zona dell'Arenella, nei pressi di via Brigata Aosta. Il conducente ha sin dalle prime battute mostrato evidenti segni di nervosismo e agitazione, tanto da insospettire gli agenti che hanno, pertanto, deciso di approfondire il controllo della vettura".

All’interno del portabagagli, in un borsone e un trolley, gli agenti hanno trovato 44 chili di hashish suddivisi in panetti da cento grammi ciascuno. Il 44enne palermitano si trova adesso al carcere Pagliarelli. Proseguono le indagini per accertare la provenienza della droga e le eventuali piazze di spaccio della sostanza stupefacente, che una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 500.000 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Genova a Palermo con 44 chili di hashish in auto, arrestato

PalermoToday è in caricamento