menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ztl e zona blu ancora sospese: si potrà circolare e parcheggiare liberamente

Stop alla Zona a traffico limitato e alla sosta tariffata per le auto fino al 18 maggio, poi nuova ordinanza. Il Comune intanto sta lavorando "ad un piano organico per la mobilità nella cosiddetta fase 2", al via domani. Lo ha annunciato a PalermoToday l'assessore Giusto Catania

Ztl e zone blu sospese fino al 18 maggio. Sulla scorta delle scadenze fissate dal Dpcm del premier Conte, prosegue la sospensione della Zona a traffico limitato e della sosta tariffata per le auto. Per altre due settimane quindi si potrà circolare e parcheggiare liberamente. Dopodiché verrà firmata l’ordinanza che riattiverà la zona a traffico limitato e la sosta a pagamento sulle striscie blu.

Il Comune intanto sta lavorando "ad un piano organico complessivo per la mobilità nella cosiddetta fase 2", al via domani. Lo dice a PalermoToday l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania, annunciando che "verrà effettuato in questi giorni un monitoraggio degli spostamenti e dei flussi veicolari. Con le scuole chiuse e i dipendenti in smart working l'impatto del traffico sarà minimo. Ma dobbiamo farci trovare pronti per una ripresa". 

Il Comune infatti comincia a prepararsi per la riattivazione della Ztl e per favorire un maggiore uso delle biciclette. La Giunta affronterà anche la questione degli abbonamenti di Ztl e strisce blu. "L'idea per chi ha già pagato gli abbonamenti semestrali e annuali - conclude Catania - ma a causa del lockdown non ha usufruito dei servizi è di prolungare le scadenze di due mesi. Gli abbonamenti mensili invece verranno valutati caso per caso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento