Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Stop Ztl, soddisfazione di Lega e Fratelli d'Italia: "Catania smentito dal sindaco"

Così Igor Gelarda, Alessandro Anello e Francesco Scarpinato: "Quello del sindaco è stato un gesto di saggezza politica che va oltre quello che era stato il muro che aveva alzato"

"Siamo soddisfatti del provvedimento del sindaco Orlando che sospende con un'ordinanza la Ztl fino al 3 aprile". Parole e musica di Igor Gelarda, Alessandro Anello della Lega e del capogruppo di Fratelli d'Italia Francesco Scarpinato, tutti e tre componenti della Sesta commissione consiliare.

"Orlando ha ascoltato l'appello fatto dalla commissione Attività produttive, appena due giorni fa, e con questo gesto di buon senso e di comprensione speriamo possa aiutare tutti quei palermitani che stanno affogando nelle difficoltà di una crisi aggravata all'ennesima potenza dal Coronavirus" aggiungono i tre consiglieri d'opposizione, che sferrano infine l'attacco a Giusto Catania: "Un gesto di saggezza politica che va oltre quello che era stato il muro che aveva alzato, invece, l'assessore alla Mobilità, che si era trincerato dietro l'improbabile giustificazioni che sarebbe stato eventuae scelta del governo nazionale a dovere bloccare la Ztl. Catania è stato smentito dal suo stesso sindaco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop Ztl, soddisfazione di Lega e Fratelli d'Italia: "Catania smentito dal sindaco"

PalermoToday è in caricamento