Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Zone blu "congelate" assieme alla Ztl: reintroduzione legata al nuovo decreto

La marcia indietro del sindaco riguarda anche la sosta tariffata. Anche dopo il 18 maggio si potrà parcheggiare liberamente. Consiglio: calendarizzata la prossima settimana la mozione delle opposizioni che punta a prolungare la sospensione della Ztl fino a cessata emergenza

Al pari della Ztl, restano sospese le strisce blu fino a quando - come ha detto il sindaco Orlando - non verrà emanato il nuovo Dpcm. La marcia indietro di due giorni fa riguarda anche i parcheggi a pagamento, "congelati" proprio a causa del Coronavirus.

Nessuna riattivazione il 18 maggio della sosta tariffata, così come la Ztl, ancorata dal primo cittadino "agli imminenti provvedimenti del governo nazionale, che certamente avranno un impatto sull'organizzazione delle attività economiche e sulla possibilità di mobilità dei cittadini". Con queste parole il sindaco ha evitato lo "strappo" all'interno della maggioranza, ma non ha fatto desistere le opposizioni.

Prosegue infatti l'iter per discutere in Consiglio la mozione che prevede lo stop di Ztl (e parcheggi a pagamento) fino al 31 luglio o comunque fino a cessata emergenza. L'atto è stato calendarizzato dall'Aula martedì prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zone blu "congelate" assieme alla Ztl: reintroduzione legata al nuovo decreto

PalermoToday è in caricamento