Epidemiologia e prevenzione del Coronavirus: seminario online all'Università

L'ateneo ha messo a disposizione gli interventi del webinar riguardante "criticità e prospettive" in merito alla questione Covid

L'Università degli Studi di Palermo mette a disposizione gli interventi del webinar “Epidemiologia, prevenzione, aspetti clinici del COVID-19: attualità, criticità e prospettive” organizzato dal professore Antonio Craxì, dalla professoressa Alessandra Casuccio e dal dottor Emanuele Amodio del Dipartimento Promise - Promozione della Salute, Materno-Infantile, di Medicina Interna e Specialistica di Eccellenza “G. D’Alessandro”.

“Una informazione puntuale su Covid-19, basata su criteri scientifici verificabili e scevra da allarmismi e interpretazioni miracolistiche, è essenziale per comprendere l'andamento e le prospettive della pandemia da – spiega Antonio Craxì, direttore del Dipartimento –. Abbiamo deciso di rendere disponibile alla collettività  questo webinar, basato su dati aggiornati e affidabili filtrati dalle competenze dei nostri docenti, per offrire a tutti l'occasione di una riflessione approfondita e la possibilità di ottenere pareri qualificati in risposta a domande frequenti sugli aspetti epidemiologici e clinici dell’infezione”.

Il webinar è introdotto da un contributo del Rettore, Fabrizio Micari, sulla reazione dell’Ateneo durante l’emergenza, ed è suddiviso in tre moduli tematici. Nel primo “Cosa sappiamo del SARS-CoV-2?” vengono affrontati temi come la nosografia del virus, la patogenesi, le tecniche virologiche applicate alla diagnosi, la sorveglianza epidemiologica della diffusione dell'infezione e il ruolo della Medicina generale e del Dipartimento di Prevenzione nella gestione del paziente con infezione da SARS-CoV-2, con gli interventi dei professori Amodio, Giammanco, Tripodo, De Grazia, Tramuto, Merlino e Casuccio.

Nel secondo “Cosa sappiamo del Covid-19?” gli interventi sono dedicati ai fattori di rischio come obesità, diabete, ipertensione, età e fragilità. Vengono inoltre illustrate la malattia polmonare da Covid-19 e l’imaging del Covid-19, l'assistenza infettivologica e le terapie attualmente disponibili e l’assistenza intensivistica, con i contributi dei proff. Buscemi, Barbagallo, Scichilone, Midiri, Cascio e Raineri.

Nel terzo modulo, dedicato alle “Prospettive”, i contributi riguardano le tecniche volte a interrompere la catena di contagio del SARS-CoV-2, la reazione dell'individuo alla minaccia dell’infezione, l’etica nelle scelte sanitarie al tempo del Coronavirus, cosa ci prospetta la ricerca in merito alle terapie per Covid-19 e le prospettive nella prevenzione primaria: vaccini e vaccinazioni, con gli interventi dei professori Casuccio, La Barbera, La Cascia, L. Craxì, A. Craxì e Vitale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento