Villafrati zona rossa per il Coronavirus, Cisl: "Emergenza si supera col rigore"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Esprimiamo la nostra vicinanza e la nostra solidarietà ai cittadini e ai sindaci di Villafrati e Salemi, da ieri zone rosse per via dei tanti casi di contagi da Covid-19. E’ il momento della responsabilità e siamo certi che le comunità reagiranno come devono, seguendo le regole in modo ancora più  rigoroso. Solo così si potrà uscire da questa emergenza e far rinascere questi bellissimi  territori cosi pieni di ricchezze enogastronomiche e turistiche”. Cosi il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana esprime la sua vicinanza ai cittadini e ai Sindaci  di Villafrati e di Salemi, Comuni da ieri dichiarati zone rosse per via dell’aumento dei contagi da Coronavirus.

"Sui sindaci ricade la grande responsabilità di gestire un momento davvero difficile, serve collaborazione fra tutte le istituzioni a tutti i livelli, per far in modo che l’emergenza passi presto. Per questo anche il sindacato vuole fare la sua parte, ed è presente in ogni territorio anche se in modalità smart working per rispondere alle istanze e dubbi dei cittadini. Il peggio passerà, ma adesso è il momento dell’impegno e del rigore”, conclude La Piana.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento