Coronavirus: Villa Sofia-Cervello assume 50 medici specializzandi e 12 tecnici sanitari

La direzione strategica dell'ospedale ha deliberato con procedura di urgenza l'avviso pubblico per il reclutamento del personale con contratti di lavoro autonomo durata non superiore a 6 mesi, salvo proroghe dettate dal perdurare dello stato d'emergenza

In arrivo a Villa Sofia Cervello 50 medici specializzandi e12 collaboratori professionali tecnici sanitari per far fronte all’emergenza Coronavirus e garantire i livelli essenziali di assistenza.

La direzione strategica dell'ospedale ha deliberato con procedura di urgenza l’avviso pubblico per il conferimento, con contratti di lavoro autonomo, di 20 medici specializzandi iscritti all’ultimo o al penultimo anno della scuola di specializzazione in Anestesia e rianimazione, 10 della scuola di specializzazione di Malattie infettive, 10 in Malattie dell’apparato respiratorio e 10 di Medicina interna. Il termine per la presentazione delle domande scade il 17 marzo. Gli incarichi avranno durata non superiore a 6 mesi, tranne proroghe dettate dal perdurare dello stato di emergenza.  

Gli specializzandi che saranno reclutati, resteranno iscritti alla scuola di specializzazione universitaria e continueranno a percepire il trattamento economico previsto dal contratto di formazione medico specialistica che sarà integrato dagli emolumenti corrisposti per l’attività svolta, sino alla concorrenza del trattamento economico di base per il profilo di dirigente medico. A causa delle condizioni di necessità ed urgenza gli incarichi saranno conferiti secondo l’ordine cronologico di presentazione delle istanze. L’avviso è pubblicato sul sito www.ospedaliriunitipalermo.it nella sezione concorsi non scaduti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via libera anche alla selezione pubblica per l’assunzione, sempre con contratti di lavoro autonomo, di sette collaboratori professionali tecnici sanitari di Laboratorio biomedico e cinque collaboratori professionali tecnici sanitari di Radiologia medica. I contratti avranno una durata non superiore a sei mesi, prorogabili in ragione del perdurare dello stato di emergenza. Anche in questo caso, a causa delle condizioni di necessità ed urgenza gli incarichi saranno conferiti secondo l’ordine cronologico di presentazione delle istanze. Il termine per la presentazione delle domande è il 17 marzo.  L’avviso è pubblicato sul sito www.ospedaliriunitipalermo.it nella sezione concorsi non scaduti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento