rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

La Sicilia inizia a correre, Musumeci: "Oggi oltre 40 mila vaccinazioni contro il Covid"

A influire sull'incremento, il fatto che proprio da oggi siano iniziate le somministrazioni ai cinquantenni. Il presidente della Regione annuncia: "Ho disposto anche il censimento delle fasce anziane e non lesineremo di coinvolgere tutti, a partire dai medici di medicina generale e dalle farmacie"

"Avevamo visto giusto: la decisione di allargare la platea dei vaccinati oggi ha prodotto un risultato straordinario perché siamo ben oltre le 40 mila somministrazioni e ancora si andrà avanti fino a tarda sera". Il presidente della Regione, Nello Musumeci, snocciola con orgoglio i numeri. A influire sull'incremento delle vaccinazioni, il fatto che proprio da oggi siano iniziate le somministrazioni ai cinquantenni.

Covid, sì ai vaccini per i quarantenni anche in Sicilia: prenotazioni da lunedì

"Spero - dice Musumeci - sia il segnale atteso da tanto tempo e sono certo che il completamento della rete di tutti i punti vaccinali consentirà di fare ancora di più e meglio. Ho disposto anche il censimento per comune delle fasce anziane e non lesineremo di coinvolgere tutti, a partire dai medici di medicina generale e dalle farmacie. La Sicilia vuole uscire da questa pandemia e noi siamo organizzativamente pronti a fare la nostra parte".

La Regione ha poi ufficializzato che da lunedì potranno prenotare la vaccinazione anche i nati dal 1972 al 1981. Restano esclusi di fatto solamente i soggetti tra i 16 e i 39 anni che non hanno patologie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sicilia inizia a correre, Musumeci: "Oggi oltre 40 mila vaccinazioni contro il Covid"

PalermoToday è in caricamento