Cronaca

Covid, anche in Sicilia sì ai vaccini per gli studenti che devono affrontare l'esame di maturità

Lo ha deciso la Regione con un'apposita ordinanza firmata dal presidente Nello Musumeci. L'adesione è su base volontaria e non è necessaria la prenotazione. Sarà utilizzato il siero monodose Janssen o, in mancanza, AstraZeneca. Si inizia il 26 maggio

Dopo il Lazio via libera anche in Sicilia, dal 26 maggio, alla vaccinazione per gli studenti maturandi. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, appena firmata.

"Visto l’approssimarsi degli esami negli istituti secondari di secondo grado, gli alunni, volontariamente e senza prenotazione, potranno essere immunizzati. Due le tipologie di vaccino che saranno impiegate, in base all’età", spiegano dalla Regione.

Per i maggiorenni si farà ricorso al siero monodose Janssen o in mancanza AstraZeneca. Ai minorenni, invece, verrà somministrato quello Pfizer.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, anche in Sicilia sì ai vaccini per gli studenti che devono affrontare l'esame di maturità

PalermoToday è in caricamento