menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini, Flc Cgil Sicilia: "Personale conservatori e accademie non riesce a prenotarsi"

Lo dice il segretario del sindacato: "C’è il rischio concreto che tale dimenticanza si rifletta sulla concreta possibilità di ritornare alla didattica frontale nei tempi stabiliti dal ministero dell’Istruzione"

"All’indomani del rocambolesco avvio delle prenotazioni per la somministrazione dei vaccini anti covid per i dipendenti della scuola, il personale docente e ata dei conservatori e delle accademie non riesce ancora a prenotarsi". Lo dice il segretario della Flc Cgil Sicilia Adriano Rizza. “C’è il rischio concreto che tale dimenticanza – aggiunge – si rifletta sulla concreta possibilità di ritornare alla didattica frontale nei tempi stabiliti dal Ministero dell’istruzione”.

“Chiediamo urgentemente un confronto con l’amministrazione regionale – conclude Rizza – e l’immediato reinserimento del comparto Afam (Alta formazione artistica e musicale) nel cronogramma di vaccinazione, con pari priorità rispetto al comparto universitario, di cui l’Afam, è bene ricordarlo, è parte integrante”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento