menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso la vaccinazione di massa contro il Covid: "Padiglioni in teatri e luoghi di cultura"

La proposta arriva da Milena Gentile, consigliere comunale del Pd, che raccoglie l'idea avanzata a livello nazionale dall'associazione Cultura Italiae: "Facciamo coincidere il ritorno alla vita con il ritorno ai luoghi dell'arte". Tra gli spazi suggeriti anche lo Spasimo o il Loggiato San Bartolomeo

La cultura come cura non solo dell'animo ma anche del corpo. Partendo da questa idea, l'associazione Cultura Italiae propone di sfruttare gli ampi spazi al momento inutilizzati di biblioteche, cinema, musei, teatri per per ospitare i padiglioni della campagna vaccinale contro il Coronavirus. A Palermo a rilanciare l'idea Milena Gentile, consigliere comunale del Pd, che ha presentato una mozione ad hoc. "Ritengo - spiega - che Palazzo Sant'Elia, il Loggiato di San Bartolomeo, i teatri comunali, lo Spasimo, il Politeama, l'atrio della Biblioteca comunale e tanti altri luoghi della cultura e della bellezza, sarebbero ideali perché la campagna vaccinale che stiamo per affrontare si svolga in modo diffuso nei luoghi maggiormente ricchi di cultura e bellezza della nostra città". Il dipartimento Beni culturali del Pd Sicilia, guidato da Manlio Mele, ha invece lanciato questa iniziativa a livello regionale, rivolgendo l'invito al presidente Musumeci, all'assessore ai Beni culturali, Samonà, e alla Salute, Razza.

Nelle scorse settimane la catena che gestisce i cinema Uci ha già messo a disposizione le proprie sale, mentre il sindaco Orlando ha proposto di utilizzare la Fiera del Mediterraneo. Gentile però sottolinea "la doppia valenza di questa campagna: fare coincidere il ritorno alla vita che si avrà con la diffusione delle vaccinazioni con il ritorno ai luoghi dell'arte e, nel contempo, affermare con un forte messaggio simbolico che la ripartenza del Paese deve vedere la centralità della cultura come indispensabile antidoto al razzismo, al sessismo e a tutta la sottocultura che pervade questo tempo".

Il testo della mozione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento