Cronaca Montepellegrino / Via Anwar Sadat

La Fiera tocca quota 230 mila vaccini, carenza di Pfizer e Moderna: prime dosi rinviate

Il dato è riferito al periodo da febbraio a oggi. Solo ieri oltre 6.200 inoculazioni in un giorno. Ampiamente superato, da quando l'attività è svolta h24, l'obiettivo che era stato fissato. Emerge il problema delle scorte

Numeri record che fanno ben sperare e problema fiale che iniziano a mancare, soprattutto per Pfizer e Moderna. Sono i due risvolti della medaglia relativi alla campagna vaccinale contro il Covid alla Fiera del Mediterraneo. Da febbraio a oggi, soltanto nell'hub di via Sadat, sono state somministrate 227 mila dosi. In giornata si taglierà il traguardo delle 230 mila. Rinviate però alcune prime dosi dei sieri Pfizer e Moderna perché la richiesta supera l'offerta.

Ieri, nel secondo giorno di apertura h24, l'hub ha raggiunto il più alto numero di dosi somministrate finora in un giorno: oltre 6.200. E sempre da ieri il padiglione 20A è aperto anche in fascia diurna, oltre che da mezzanotte alle 8, per distribuire meglio il flusso di persone in arrivo alla Fiera. I dati sono diffusi dall'ufficio del commissario emergenza Covid a Palermo Renato Costa, a margine della visita di questa mattina del Capo dello Stato Sergio Mattarella. 

Mattarella visita l'hub della Fiera, il saluto agli anziani in coda e il selfie con i giovani

In città per partecipare alle manifestazioni organizzate nell'anniversario della strage di Capaci, il presidente della Repubblica ha voluto visitare i padiglioni di via Sadat. Ha salutato i cittadini in attesa di ricevere il farmaco e ha incontrato il personale che lavora nella struttura.  

"Nella prima giornata di h24 le somministrazioni sono state oltre 5.700. Il che centra pienamente e supera - si legeg in una nota - l'obiettivo che l'hub più grande della Sicilia si era dato: arrivare a incrementare i vaccini somministrati di almeno 1000-2000 in più al giorno, rispetto ai 4000 quotidiani. Al momento abbiamo carenze di vaccini - soprattutto Pfizer e Moderna - e aspettiamo nuove forniture. Alcune prenotazioni di prime dosi sono già state spostate al mese di giugno per questo motivo e probabilmente sarà necessario rinviarne altre, per permettere la somministrazione delle seconde dosi".

VIDEO | Covid, Musumeci: "Entro l'estate al sicuro il 70% dei siciliani"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiera tocca quota 230 mila vaccini, carenza di Pfizer e Moderna: prime dosi rinviate

PalermoToday è in caricamento