Covid, Confintesa Sanità: "Bene inserimento sanità privata nelle liste per l’Hub vaccinale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è tenuto un incontro presso l'assessorato alla Salute, con la presenza del direttore generale La Rocca, di Edy Tamajo, del segretario regionale Confintesa Sanità Sicilia, Domenico Amato, del segretario Confintesa Sicilia, Antonio Russo e del dirigente sindacale Confintesa Sanità Sicilia, Luigi Modesto. L'incontro è stato molto proficuo vista la rassicurazione da parte del dirigente generale La Rocca in merito all'inserimento nella programmazione del piano di vaccinazione del personale afferente alla Sanità Privata inizialmente escluso. A breve verrà pubblicato il nuovo bando.

"Oggi abbiamo portato un importante risultato, non solo per Confintesa, visto che avevamo già scritto due note a tal proposito, ma anche per tutti i cittadini siciliani, che a breve avranno la possibilità di essere vaccinati anche dal personale sanitario del comparto privato della sanità siciliana; un potenziamento, questo, reso necessario dall'eccezionalità del momento storico che stiamo vivendo; siamo in guerra e in guerra vanno utilizzate tutte le risorse disponibili", dice Amato.  
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento