Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Usca accentrate in Fiera, l'assessore Razza frena sul progetto del commissario Costa

A darne notizia la Cisl Fp Palermo Trapani riportando una presa di posizione dell'assessore in commissione Salute all'Ars. Mazzola: "Il modo più efficace per contrastare l'evoluzione pandemica è fornire assistenza immediata sul territorio"

Stop al progetto del commissario dell'emergenza Covid Renato Costa di accentrare tutte le squadre di medici della provincia alla Fiera del Mediterraneo. Lo annuncia la Cisl Fp Palermo-Trapani in una nota, riferendo quanto comunicato dall'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, durante un'audizione in commissione VI Salute all'Ars. L'asessore si sarebbe impegnato a riassegnare le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) nei distretti in cui operavano prima della decisione del commissario. 

"L'assessore - dice il segretario aziendale della Cisl Fp Palermo Trapani all'Asp di Palermo, Gaetano Mazzola - ha archiviato una scelta presa unilateralmente dal commissario Costa, dando di fatto ragione a quanto noi avevamo detto".

La Cisl era stata tra le prime organizzazioni sindacali a contestare il provvedimento del commissario per l'emergenza sostenendo l'importanza della prossimità territoriale in questa delicata fase dell'emergenza. "Abbiamo sempre sostenuto che il modo più efficace per contrastare l'evoluzione pandemica - continua Mazzola - sia quello di fornire assistenza immediata sul territorio e che a questo devono essere deputate le Usca, fondamentale presidio nei distretti. Con l'impegno dell'assessore Razza, oggi finalmente viene superata un'anomalia solo palermitana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usca accentrate in Fiera, l'assessore Razza frena sul progetto del commissario Costa

PalermoToday è in caricamento