menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il porto di Tunisi

Il porto di Tunisi

Coronavirus, Tunisia dispone quarantena per i passeggeri del traghetto salpato da Palermo

Si tratta dell'ultimo arrivo dall'Italia prima dell'entrata in vigore della sospensione delle linee marittime passeggeri tra i due Paesi disposto dalle autorità tunisine

In tempo di Coronavirus gli spostamenti all'estero diventano sempre più difficili. Tutti i 268 passeggeri a bordo del traghetto di una compagnia italiana proveniente da Palermo, arrivato ieri al porto di La Goulette di Tunisi, sono stati posti in isolamento domiciliare e verranno monitorati secondo le nuove norme sanitarie. A rendere noto il provvedimento adottato dalle autorità tunisine è stata la direttrice generale dell'Osservatorio nazionale delle malattie nuove ed emergenti, Nissaf Ben Alaya.

Coronavirus, frontiere chiuse e volo cancellato: palermitani bloccati a Bucarest

Si è trattato dell'ultimo arrivo di una nave passeggeri in Tunisia dall'Italia prima dell'entrata in vigore della sospensione, fino al 4 aprile prossimo, delle linee marittime passeggeri tra i due Paesi disposto dalle autorità tunisine come misura per limitare la diffusione del Coronavirus.

Ryanair ferma gli aerei per il Coronavirus: stop anche ai voli da e per Palermo

Nelle scorse ore, l'allarme per un sospetto caso di Coronavirus è scattato su un aereo della compagnia Dat decollato da Palermo e atterrato a Lampedusa. Tutti i passeggeri, una volta che l'aereo ha toccato terra, sono stati tenuti per circa 20 minuti sul velivolo. Poi hanno potuto lasciare il mezzo e hanno raggiunto l'aerostazione. A qualcuno è stato consigliato di mettersi in isolamento volontario.

Sospetto caso di Coronavirus sull'aereo per Lampedusa: passeggeri in isolamento 

Sono sempre di più intanto i Paesi che stanno chiudendo le frontiere con l'Italia, visto il dilagare del Covid-19. Solo ieri la notizia di un gruppo di palermitani bloccati di fatto a Bucarest. Ryanair ha annullato il loro volo di ritorno e garantirà il rientro in città via Londra. Una soluzione in extremis visto che poi la compagnia low cost sospenderà del tutto i collegamenti con il Bel Paese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento