Coronavirus, Tunisia dispone quarantena per i passeggeri del traghetto salpato da Palermo

Si tratta dell'ultimo arrivo dall'Italia prima dell'entrata in vigore della sospensione delle linee marittime passeggeri tra i due Paesi disposto dalle autorità tunisine

Il porto di Tunisi

In tempo di Coronavirus gli spostamenti all'estero diventano sempre più difficili. Tutti i 268 passeggeri a bordo del traghetto di una compagnia italiana proveniente da Palermo, arrivato ieri al porto di La Goulette di Tunisi, sono stati posti in isolamento domiciliare e verranno monitorati secondo le nuove norme sanitarie. A rendere noto il provvedimento adottato dalle autorità tunisine è stata la direttrice generale dell'Osservatorio nazionale delle malattie nuove ed emergenti, Nissaf Ben Alaya.

Coronavirus, frontiere chiuse e volo cancellato: palermitani bloccati a Bucarest

Si è trattato dell'ultimo arrivo di una nave passeggeri in Tunisia dall'Italia prima dell'entrata in vigore della sospensione, fino al 4 aprile prossimo, delle linee marittime passeggeri tra i due Paesi disposto dalle autorità tunisine come misura per limitare la diffusione del Coronavirus.

Ryanair ferma gli aerei per il Coronavirus: stop anche ai voli da e per Palermo

Nelle scorse ore, l'allarme per un sospetto caso di Coronavirus è scattato su un aereo della compagnia Dat decollato da Palermo e atterrato a Lampedusa. Tutti i passeggeri, una volta che l'aereo ha toccato terra, sono stati tenuti per circa 20 minuti sul velivolo. Poi hanno potuto lasciare il mezzo e hanno raggiunto l'aerostazione. A qualcuno è stato consigliato di mettersi in isolamento volontario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sospetto caso di Coronavirus sull'aereo per Lampedusa: passeggeri in isolamento 

Sono sempre di più intanto i Paesi che stanno chiudendo le frontiere con l'Italia, visto il dilagare del Covid-19. Solo ieri la notizia di un gruppo di palermitani bloccati di fatto a Bucarest. Ryanair ha annullato il loro volo di ritorno e garantirà il rientro in città via Londra. Una soluzione in extremis visto che poi la compagnia low cost sospenderà del tutto i collegamenti con il Bel Paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento