menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Sicilia 532.104 tamponi in più entro dicembre

Lo prevede il piano nazionale redatto, in vista anche dell'autunno e dell'ipotesi di una possibile recrudescenza dei casi di infezione, dal commissario straordinario per l'emergenza Domenico Arcuri. Saranno messi a disposizione della Regione 1.027.056 kit molecolari

Più tamponi per contrastare il Coronavirus. A predisporre un piano nazionale di test diagnostici molecolari, in vista anche dell'autunno e dell'ipotesi di una possibile recrudescenza dei casi di infezione, è stato il commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 Domenico Arcuri. Nelle prossime settimane saranno messi a disposizione della Regione Siciliana 1.027.056 kit molecolari che consentiranno di effettuare, entro dicembre, 532.104 tamponi in più rispetto a quelli che già sono previsti in regione. 

In Sicilia un morto e due nuovi casi di Coronavirus, 19 i pazienti ancora ricoverati

"Siamo riusciti, anche grazie al contributo e all'impegno delle aziende operanti in Italia - ha commentato il commissario Domenico Arcuri - a raccogliere una quantità di prodotti che è andata al di là delle nostre aspettative e che ci consentiranno di continuare a essere uno dei primi Paesi al mondo per quanto riguarda la disponibilità di strumenti diagnostici e di tamponi effettuati per abitante".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento