menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Test sierologici per Coronavirus

Test sierologici per Coronavirus

Coronavirus, test sierologici per i dipendenti comunali: "Esami su base volontaria"

Firmato un accordo tra Comune e Asp. Il personale interessato dovrà comunicare entro una settimana la propria disponibilità a sottoporsi agli accertamenti i cui costi saranno a carico dell'Amministrazione

Test sierologici a tappeto per i dipendenti comunali, ma solo su base volontaria. Il Comune ha inviato una nota al personale comunicando la sottoscrizione di un accordo con l'Asp per lo svolgimento degli accertamenti sanitari utili per individuare gli anticorpi da Covid-19. "È richiesto di manifestare il proprio interesse entro una settimana - si legge in una nota - al fine di programmare le consequenziali attività e i correlati costi a carico dell'Amministrazione".

I capiarea dell'Amministrazione, nella loro funzione di datori di lavori in tema di sicurezza, sono stati invitati a sensibilizzare i dipendenti, in particolare quelli che operano nei settori ritenuti maggiormente a rischio per i frequenti contatti con il pubblico, quali i front-office, le diverse aree della polizia municipale, le scuole e i servizi sociali. Per il vicesindaco Fabio Giambrone, che ha anche la delega al personale, si tratta di "un'opportunità per dare tranquillità e sicurezza ai lavoratori e a tutti i cittadini con cui quotidianamente gli stessi entrano in contatto".

Allo stesso tempo l'accordo potrebbe rappresentare un valido contributo per raccogliere dati epidemiologici "fondamentali - prosegue la nota -per chi è impegnato a delineare le politiche sanitarie e di contrasto alla diffusione del virus. Un motivo in più per auspicare che tutto il personale approfitti di questa opportunità che nasce dalla significativa collaborazione e dall'impegno economico dell’Amministrazione e dell’Asp".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento