Termini Imerese esulta: non ci sono più contagiati da Coronavirus

A comunicarlo il commissario straordinario Antonio Lo Presti: "Invito a continuare a rispettare le indicazioni del ministero della Salute". Dall'inizio della pandemia sono due i decessi registrati

Il municipio di Termini Imerese

Dopo la fase calda della pandemia e tre mesi trascorsi tra lockdown e restrizioni, Termini Imerese raggiunge quota zero contagiati da Coronavirus: in paese non ci sono più "positivi". La comunicazione è stata fornita ieri con una nota dal commissario straordinario del Comune, Antonio Lo Presti, che ha parlato di un obiettivo raggiunto dopo un "lungo e impegnativo cammino di prevenzione e controllo del territorio".

L’estate è alle porte ma il rischio, come paventato dalle autorità sanitarie, è che autunno e inverno possano portare una nuova ondata di contagi. Alla luce del risultato di oggi però, se non fosse per il tragico dato dei due decessi registrati a Termini dall’inizio dell’emergenza, la comunità termitana può "festeggiare" con cauto ottimismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

commissario straordinario termini imerese antonio lo presti-2"E’ un passo significativo che occorre non mettere in discussione - dichiara il commissario Lo Presti (foto allegata) - con comportamenti poco responsabili. Invito a continuare a rispettare le indicazioni fornite dal ministero della Salute. Ringrazio tutti i cittadini per il senso di responsabilità dimostrato, il personale medico e sanitario, la polizia municipale, le forze dell’ordine, la Protezione civile e tutti i volontari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento