Coronavirus, tamponi rapidi a Palermo e provincia: ecco l'elenco dei comuni coinvolti

L’Asp del capoluogo ha esteso a 64 centri della provincia i test (riservati prevalentemente al mondo della scuola). Fino a lunedì (23 novembre) saranno così 112 le realtà siciliane coinvolte nell’iniziativa promossa dalla Regione

Sono oltre un centinaio i comuni siciliani impegnati in questo fine settimana nella campagna attivata della Regione siciliana per contrastare la diffusione del Coronavirus. L’Asp di Palermo ha infatti esteso a 64 centri della provincia i test con tamponi rapidi riservati prevalentemente al mondo della scuola. Fino al 23 novembre saranno così 112 i Comuni coinvolti nell’iniziativa promossa dalla Regione e realizzata in collaborazione con Anci Sicilia e le amministrazioni locali e grazie al supporto della Protezione civile regionale e dei volontari.  L’adesione alla campagna, ovviamente, è volontaria, e il test è gratuito.

"Va ricordato - dicono dalla Regione - che si potrà prenotare l’appuntamento per effettuare il tampone attraverso la piattaforma on-line, www.siciliacoronavirus.it. Una volta fatto l’accesso al portale sarà sufficiente cliccare sul bottone "tampone rapido Covid19" e compilare il modulo di registrazione scegliendo la data disponibile tra i drive-in proposti dalla piattaforma. Secondo quanto prevedono i protocolli sanitari vigenti, in caso di esito positivo al tampone, il cittadino verrà immediatamente sottoposto a quello molecolare per la necessaria conferma".

I drive-in e/o punti di prelievo saranno operativi nelle seguenti città a Palermo e provincia: Campofelice di Roccella, Collesano, Isnello, Gratteri, San Mauro, Pollina, Petralia Sottana, Petralia Soprana, Polizzi, Castellana, Bompietro, Blufi, Alimena, Gangi, Geraci, Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Giuliana, Contessa Entellina, Scillato, Sclafani Bagni, Cinisi, Terrasini, Capaci, Torretta, Isola delle Femmine, Carini, Montelepre, Giardinello, Borgetto, Balestrate, Trappeto, Partinico, Palermo (Fiera del Mediterraneo) Cefalù, Villabate, Ficarazzi, Casteldaccia, Altavilla Milicia, Trabia, Villafrati, Ventimiglia, Baucina, Lercara, Castronovo, Vicari, Alia, Valledolmo, Roccapalumba, Prizzi, Palazzo Adriano, Bolognetta, Marineo, Mezzojuso, Godrano, Campofelice di Fitalia, Piana degli Albanesi, Santa Cristina Gela, Altofonte, San Giuseppe Jato, San Cipirrello, Camporeale, Corleone e Roccamena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento