Covid e scuola, continua lo screening con i tamponi rapidi: 125 positivi su 2.268

Gli accertamenti sono stati eseguiti con la modalità drive in nelle postazioni della Fiera del Mediterraneo, a Palermo, e nei comuni di Bagheria, Termini e Castelbuono. L’attività, rivolta al mondo della scuola, si replica già domani

Un tampone rapido positivo ogni 18. Sono stati complessivamente 2.268 gli accertamenti eseguiti oggi dall’Asp che hanno permesso di scovare altri 125 positivi tra studenti (con relative famiglie), docenti e personale della scuola. I campioni sono stati prelevati nei drive in allestiti alla Fiera del Mediterraneo, a Palermo, e nei comuni di Bagheria, Termini e Castelbuono.

L’iniziativa rientra nella campagna attiva della Regione siciliana per la ricerca del Coronavirus attraverso l'impiego dei tamponi rapidi. I 125 positivi al test rapido, così come previsto dai protocolli sanitari, si sono sottoposti al tampone molecolare. Ecco i numeri nel dettaglio: Fiera del Mediterraneo (1.218 tamponi e 87 positivi); Bagheria (428, 26); Termini Imerese (307, 1) e Castelbuono (315, 11).

Dall’inizio degli screening popolari (30 ottobre) ad oggi a Palermo sono stati complessivamente 18.695 i tamponi rapidi effettuai e 1.425 i positivi riscontrati. Questi gli orari ed i luoghi dello screening di domani, domenica 15 novembre: Bagheria, ore 10-16, area antistante il campo sportivo di Aspra; Termini Imerese, ore 10-16, vecchio mercato ittico; Castelbuono ore 10-16, via Mazzini (di fronte al campo sportivo); Fiera del mediterraneo: ore 9-14 (ingresso ultima autovettura ore 12).

L’attività è rivolta al mondo della scuola ed in particolare al personale docente e non docente, studenti (e le loro famiglie) della scuola secondaria di secondo grado. Per ottimizzare e velocizzare le operazioni si chiede agli utenti di presentarsi muniti – oltre che di tessera sanitaria e documento di riconoscimento – anche  del foglio di consenso informato stampato, compilato e firmato. Il modulo si può scaricare al seguente link del sito dell’Asp di Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento