Virus, St Microelectronics dona 1.500 mascherine chirurgiche all’Asp

E’ stato il responsabile della sede palermitana dell’azienda italo-francese, Giuseppe Compagno, a consegnarle. Il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale, Daniela Faraoni: "Un segnale di condivisione dell’attenzione che deve esserci nei confronti di un nemico ancora presente e pericoloso"

Daniela Faraoni e Giuseppe Compagno

St Microelectronics ha donato 1.500 mascherine monouso di tipo chirurgico all’Asp di Palermo. E’ stato il responsabile della sede palermitana dell’azienda italo-francese, Giuseppe Compagno, a consegnare materialmente i dispositivi di protezione al direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale, Daniela Faraoni.

Un atto di generosità molto apprezzato che testimonia la grande attenzione che c’è nei confronti dell’attività del Servizio Sanitario Nazionale, impegnato nella lotta alla diffusione del Coronavirus.

St Microelectronics è uno dei più grandi produttori mondiali di  componenti elettronici, utilizzati soprattutto nell'elettronica di consumo, nell' automotive, nella  telefonia cellulare e nel settore "industrial".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In un momento in cui la ripresa di tante attività potrebbe far scemare il livello di attenzione – ha sottolineato Faraoni - la mascherina rappresenta un valido strumento di protezione ma anche un segnale di condivisione dell’attenzione che deve esserci nei confronti di un nemico ancora presente e pericoloso. Siamo grati a ST Microelectronics per una donazione utile e apprezzata. La collaborazione tra aziende e la coesione di intenti sono stati gli elementi determinanti per limitare in Sicilia la diffusione della pandemia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento