Carrefour dona "social card" per la spesa dei poveri al parroco di San Giacomo la Marina

Le tessere sono state consegnate al termine dell'iniziativa "Facciamo la spesa per chi non può". Nicolao (Prima circoscrizione): "Palermo città generosa, in tanti hanno donato alimenti di prima necessità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Al termine dell'iniziativa "Facciamo la spesa per chi non può", al Carrefour di salita Partanna (piazza Marina) è stato consegnato a padre Pietro Scaduto, parroco di San Giacomo la Marina, un "pacchetto" di social card solidali per consentire ai più poveri di fare la spesa.

"Una promessa mantenuta dal direttore del supermercato Salvatore Gioè" dice il vicepresidente della Prima circoscrizione, Antonio Nicolao, che si dice "molto soddisfatto per le tante persone che hanno donato alimenti di prima necessità".

"Ringrazio anche il comandante della stazione dei carabinieri di piazza Marina che, con molta sensibilità ha segnalato le famiglie in difficoltà, Tutta l'Italia ha avuto la dimostrazione di quanto Palermo sia piena di generosità verso il prossimo. Adesso valuteremo - conclude Nicolao - se ripetere l’iniziativa presso un altro supermercato".Pa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento