Coronavirus, annullate tutte le manifestazioni pubbliche nelle sedi istituzionali del Comune

Lo ha disposto il sindaco Leoluca Orlando come misura di prevenzione contro i contagi da Covid. Dopo il Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, top agli eventi previsti a Palazzo delle Aquile e villa Niscemi

Palazzo delle Aquile

Annullate tutte le manifestazioni pubbliche programmate nelle sedi istituzionali del Comune. Lo ha disposto il sindaco Leoluca Orlando come misura di prevenzione contro i contagi da Coronavirus. 

Stop dunque agli eventi previsti a Palazzo delle Aquile e villa Niscemi dopo il Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che ha introdotto limitazioni e divieti per il contenimento dell’epidemia.

I provvedimenti sono validi fino al prossimo 13 novembre: tra le principali misure adottate la chiusura di bar e ristoranti a mezzanotte, il limite di 30 invitati ai matrimonio, la sospensione degli sport di squadra amatoriali e delle gite scolastiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento