Coronavirus, 10.261 nuovi positivi nell'ultima settimana in Sicilia: mai così tanti

E' quanto emerge dall’elaborazione dell’ufficio statistica del Comune di Palermo sui dati della Protezione civile nazionale, aggiornati a ieri (domenica 16 novembre)

In Sicilia le persone ricoverate per Covid rappresentano il 5,9% degli attuali positivi, con il dato in calo rispetto alla settimana scorsa quando era il 6,6%, mentre i pazienti in terapia intensiva sono lo 0,8%, in linea con sette giorni fa. E' quanto emerge dall’elaborazione dell’ufficio statistica del Comune di Palermo su dati della Protezione civile nazionale, aggiornati a ieri, domenica 16 novembre 2020.

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi sono 10.261, valore più elevato dall’inizio dei controlli (il 21,9% in più rispetto alla settimana precedente). I tamponi positivi sono pari al 16,16% dei tamponi totali effettuati nella settimana (la settimana precedente erano il 14,08%). Il numero degli attuali positivi è pari a 28.807, 7.340 in più rispetto alla settimana precedente (+19,5%). I ricoverati sono 1.693, di cui 217 in terapia intensiva.

Rispetto alla settimana precedente sono aumentati di 266 unità (+40 i ricoverati in terapia intensiva). Il numero dei guariti (11.829) è cresciuto di 2.701 unità rispetto alla settimana precedente, il numero più elevato registrato in una settimana dall’inizio della pandemia. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 28,5% (domenica scorsa era pari al 29,2%). Il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,2% (come domenica scorsa).

Con riferimento a tutti i tamponi effettuati dall'inizio dei controlli, la percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi effettuati è pari al 5,1% (la settimana precedente 4,2%). Il numero dei deceduti, pari a 896, è aumentato di 220 unità rispetto alla settimana precedente (il numero di decessi settimanali più elevato dall'inizio della pandemia). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento