rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, per l'avvio in sicurezza della scuola servono altre 80 aule

Il dato è stato reso noto da Maria Prestigiacomo e Giovanna Marano, rispettivamente assessori comunali alla Manutenzione degli immobili e alla Scuola, che riferiscono della "disponibilità che si sta manifestando da parte di strutture ecclesiali"

A Palermo, per potere iniziare l'anno scolastico rispettando le prescrizioni sul distanziamento per la prevenzione del Covid-19, servono altre 80 aule, per un totale di circa 1.300 bambini.

Il dato è stato reso noto da Maria Prestigiacomo e Giovanna Marano, rispettivamente assessori comunali alla Manutenzione degli immobili e alla Scuola, che riferiscono della "disponibilità che si sta manifestando in queste ore da parte di di strutture ecclesiali, come avvenuto per l'istituto Nicolò Garzilli-Trinacria".

Gli uffici stanno inoltre verificando le manifestazioni di interesse giunte con le offerte di locali da affittare. "Un'attività di controllo che evidentemente deve essere meticolosa - spiegano Prestigiacomo e Marano - tanto sotto il profilo della qualità delle strutture quanto sotto il profilo amministrativo".

Un prossimo momento per fare il punto della situazione e rappresentare il lavoro svolto dagli uffici sarà la prossima riunione del Consiglio comunale il 31 agosto, mentre un secondo confronto e aggiornamento con tutti gli uffici interessati "si terrà alla fine della prossima settimana".

Oggi, inoltre, si è svolto oggi un incontro tra l'amministrazione comunale ed i rappresentanti delle aziende partecipate. E' stata elaborata una mappa dettagliata degli interventi di cosiddetta "edilizia leggera" sulla base di un questionario messo a punto dal settore Edilizia scolastica, seguendo le linee guida ministeriali.

In questo momento, sono in corso di esecuzione le attività urgenti da effettuare insieme alle aziende partecipate e si è attivata la procedura per utilizzare il finanziamento di 1 milione e 800mila euro erogato dal Miur al Comune di Palermo per interventi di adeguamento degli spazi in conseguenza dell'emergenza sanitaria da Covid-19. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, per l'avvio in sicurezza della scuola servono altre 80 aule

PalermoToday è in caricamento