menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento della Rap per sanificare le strade

L'intervento della Rap per sanificare le strade

La Lega: "Rap sanifica Palermo ma non serve, contro il Coronavirus ci vogliono prodotti specifici"

Le dichiarazioni dei quattro consiglieri del Carroccio a Palazzo delle Aquile, Igor Gelarda, Marianna Caronia, Alessandro Anello ed Elio Ficarra

"L'attività di igenizzazione delle strade di Palermo che sta svolgendo in questo momento la Rap è sicuramente lodevole, ma non serve minimamente per il contrasto al Coronavirus". A dichiararlo sono i quattro consiglieri di Palazzo delle Aquile della Lega, Igor Gelarda, capogruppo insieme a Marianna Caronia, che è anche deputato all'Ars, Alessandro Anello ed Elio Ficarra.  

"Il prodotto utilizzato in questo momento dalla Rap, un battericida a base di dimetil benzil ammonio cloruro - dicono - è sufficiente per una igenizzazione. Ma questo principio attivo non serve per rendere inerte il Coronavirus. Sulla base di uno studio recentissimo, pubblicato sul Journal of Hospital infection (CLICCA QUI PER LEGGERLO), del 30 gennaio 2020 si è scoperto che il Coronavirus può restare fino a 9 giorni sulle superfici inerti come vetro, plastica e pavimenti in genere. Esistono una serie di prodotti specifici che sono utili per renderlo innocuo e che vanno assolutamente utilizzati", continuano i quattro del Carroccio.

"I prodotti che Norata, presidente Rap, ci ha detto che stanno utilizzando per igienizzare si chiamano Plurigerm e Disan 50. Chiediamo immediatamente al sindaco di Palermo, al quale abbiamo mandato copia di questo articolo scientifico, di dotare la Rap di questi prodotti che servono per annientare il virus. Dobbiamo fare di tutto per bloccare la diffusione del coronavirus", concludono i quattro esponenti di sala delle Lapidi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento