rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Bandiere a mezz'asta e silenzio per le vittime del Covid-19: l'omaggio da Aosta a Palermo

La città ha aderito all'iniziativa dell'Anci per onorare quanti sono morti in Italia per il virus e omaggiare gli operatori sanitari in prima linea. Gesto simbolico ben visibile a Palazzo delle Aquile e Palazzo d'Orleans

Un intero Paese a lutto, da Nord a Sud, per le vittime del Coronavirus. Anche Palermo ha aderito all'iniziativa dell'Anci e raccolta da tantissime istituzioni: bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio osservato alle 12. Un gesto simbolico che ha unito istituzioni e semplici cittadini per onorare la memoria vittime italiane della pandemia e omaggiare gli operatori sanitari in prima linea.

In città bandiere a mezz'asta a Palazzo delle Aquile e Palazzo d'Orleans, rispettivamente sede di Comune e presidenza della Regione, ma anche nelle sedi istituzionali della Città Metropolitana. "Un importante gesto di grande e necessaria solidarietà e condivisione di impegno", ha detto il sindaco Leoluca Orlando. Il presidente della Regione Nello Musumeci ha osservato un minuto di raccoglimento nella Cappella di Palazzo d'Orleans, insieme al segretario generale della Regione e ai più stretti collaboratori.

Alle 12 anche l’arcivescovo, dal balcone del Palazzo Arcivescovile, si è unito al minuto di silenzio e dopo ha rivolto l’invito a una preghiera.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere a mezz'asta e silenzio per le vittime del Covid-19: l'omaggio da Aosta a Palermo

PalermoToday è in caricamento