rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, Razza verso la Fase 2: "Riapertura solo su solide base sanitarie"

L'assessore regionale alla Salute: "La decisione di sospendere gli ingressi in Sicilia per via aerea e con navi è stata la misura più efficace per contenere la curva epidemiologica"

Secondo l'assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza, "sarebbe un grave errore se la graduale apertura delle attività fosse valutata al di fuori della sicurezza dei lavoratori che deve posarsi su solide basi scientifiche e sanitarie". Intervenendo all'Ars sull'emergenza Covid-19, Razza ha comunicato che nel pomeriggio ci sarà una riunione del Comitato tecnico e scientifico che valuterà' le azioni da mettere in campo per presentare alcune proposte a Palazzo Chigi "con regole di distanziamento che saranno proposte anche al governo nazionale". Parlando delle misure adottate nelle ultime settimane per il contenimento del coronavirus l'assessore regionale alla Salute ha poi aggiunto: "La decisione di sospendere gli ingressi in Sicilia per via aerea e con navi è stata la misura più efficace per contenere la curva epidemiologica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Razza verso la Fase 2: "Riapertura solo su solide base sanitarie"

PalermoToday è in caricamento