rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus e solidarietà, distribuiti 500 chili di alimenti per "La spesa con il cuore"

L’iniziativa è stata realizzata dalle associazioni di volontariato aderenti all’Anpas, le associazioni sportive cittadine e la protezione civile del Comune

Dopo solo una settimana dall’avvio del progetto La spesa con il cuore – Lo sport fa bene, sono già stati distribuiti circa 500 chili di generi alimentari, oltre a carne, uova, patate, frutta, latte e uova di Pasqua per i più piccoli soddisfacendo complessivamente circa 4.500 persone.

L’iniziativa, nata per aiutare i più bisognosi, è stata realizzata dalle associazioni di volontariato aderenti all’Anpas, le associazioni sportive cittadine e la protezione civile del Comune e si è concretizzata tramite due azioni: comprando beni di prima necessità e lasciandoli in un apposito carrello per la spesa presso i supermercati aderenti o partecipando attivamente come volontari con l’Anpas.

Le associazioni sportive donano cibo a chi è in difficoltà

"La solidarietà, tratto distintivo che lega tutti gli atleti in tutti gli sport e a tutte le latitudini - dicono i promotori - ha preso forma e continua in questi giorni, di concerto con la protezione civile integrando le iniziative dirette degli enti pubblici e altre associazioni come Caritas o Croce Rossa".

Coronavirus, da oggi si può fare la spesa con i buoni del Comune: aiuti per 2.484 famiglie

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus e solidarietà, distribuiti 500 chili di alimenti per "La spesa con il cuore"

PalermoToday è in caricamento