Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Effetto Coronavirus, protesta dei detenuti: tensione al carcere dei Pagliarelli

Circa 300 detenuti hanno battuto oggetti di metallo sulle sbarre, qualcuno ha dato fuoco a pezzi di stoffa o cuscini. Alla base della protesta le nuove norme sui colloqui: "Indulto o amnistia per tutelare la nostra salute". Caos in viale Regione davanti alla struttura

 

L’onda lunga del Coronavirus arriva nelle carceri italiane e si trasforma in protesta, quando non in aperta rivolta come nel caso di Modena. Situazione pesante, ma al momento sotto controllo al carcere Pagliarelli, dove i detenuti hanno appreso della protesta nel resto della nazione solo quando erano già dentro le celle. Circa 300 detenuti hanno battuto oggetti di metallo sulle sbarre, qualcuno ha dato fuoco a pezzi di stoffa o cuscini.

Le misure sui colloqui previste dal dpcm anti-coronavirus (vanno usate modalità telefoniche o video) sono state la scintilla che ha fatto scatenare le proteste. I carcerati chiedono "indulto o amnistia" per tutelare la loro salute. Caos in viale Regione davanti alla struttura, dove si sono riuniti centinaia di parenti. La direttrice Francesca Vazzana sta cercando di dialogare con i detenuti per riportare la calma.

"La situazione al momento è sotto controllo - dice all'Ansa la direttrice del carcere -. I detenuti stanno protestando e noi stiamo cercando di dialogare con loro. Certo le preoccupazioni sono comprensibili, anche noi siamo preoccupati. In un carcere che ospita 1400 detenuti la gestione dell'emergenza, anche perchè in una cella spesso sono in quattro e non si riesce a mantenere le distanze previste". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento