Cronaca

Primo caso di Coronavirus a Lascari, il sindaco ai cittadini: "Manteniamo la calma"

I sanitari del 118 hanno prelevato in casa un 83enne che aveva accusato un malore nella notte. Sono passate poche ore dal manifestarsi dei sintomi al tampone poi risultato positivo al Covid-19. Quindi il ricovero al Cervello

Lascari dall'alto

Anche Lascari ha il suo primo caso di contagio da Coronavirus. Un uomo di 83 anni è stato soccorso nella notte dopo aver accusato un malore in casa. L’anziano ha riferito ai sanitari del 118 la propria sintomatologia ed è stato sottoposto al tampone che nel giro di un paio di ore ha confermato la diagnosi: positivo al Covid-19. Quindi il ricovero all'ospedale Cervello.

A darne notizia il sindaco Giuseppe Abbate (foto allegata): “Premesso che quanti sono venuti a stretto contatto con il paziente risultato - scrive sui social - sono stati individuati e avvertiti per tempo e già messi in contatto con le autorità sanitarie. Invitiamo la cittadinanza a mantenere la calma, pur nella consapevolezza che occorre un’azione pronta e decisa da parte di tutti”.

Nella pagina Facebook gestita dal Comune, il Sindaco ribadisce la necessità per “chiunque altro sia venuto in contatto anche occasionale con il suddetto o i suoi prossimi” di “contattare senza indugi il proprio medico e porsi in isolamento volontario. Si raccomanda a tutti di limitare i propri spostamenti ai soli necessari”. Sembrerebbe che l'83enne fosse tornato dalla Germania e avrebbe sottovalutato il problema.

giuseppe abbate sindaco lascari-2In queste ore febbrili il primo cittadino ha pubblicato alcuni consigli utili per i suoi concittadini e per chi in queste ore avesse deciso di tornare da un’altra provincia, magari del Nord Italia. In un altro post viene ricordatp a queste persone di informare la polizia municipale al numero 0921.427002 e informare il proprio medico curante e dichiarare il proprio stato di salute. 

Oltre a ciò è necessario censirsi sulla pagina ufficiale messa a disposizione dalla Regione; censirsi altresì sulla apposita pagina del Comune di Lascari sul sito istituzionale; porsi in autoisolamento fiduciario di 14 giorni presso un indirizzo da dichiararsi all’autorità pubblica. ”Il non rispetto di queste norme - conclude il Sindaco - costituisce reato”.

Intanto il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, ha comunicato di aver disposto la sospensione della Ztl per 30 giorni con la possibilità di prorogare il provvedimento che riguarda il centro storico del comune normanno. "Quanto sopra - scrive - unicamente per esigenze sanitarie e per favorire il raggiungimento degli esercizi commerciali, ubicati all’interno del centro storico, che vendono beni di prima necessità, la cui apertura è garantita ai sensi del decreto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo caso di Coronavirus a Lascari, il sindaco ai cittadini: "Manteniamo la calma"

PalermoToday è in caricamento