Cronaca Zisa / Via Nina Siciliana

Posteggiatori nonostante il Coronavirus: denunciati due "irriducibili" alla Zisa

L'operazione dei vigili è stata messa a segno nel parcheggio di via Nina Siciliana nell'ambito dei controlli predisposti per la verifica delle disposizioni relative al contenimento del Covid-19

Il parcheggio di via Nina Siciliana

Due posteggiatori sono stati denunciati dalla polizia municipale nell'ambito dei controlli predisposti per la verifica delle disposizioni relative al contenimento del Coronavirus. L'operazione dei vigili è stata messa a segno nel parcheggio di via Nina Siciliana.

"Gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico - spiegano dagli uffici del comando di via Dogali - hanno fermato i due che risultano noti posteggiatori abusivi della zona, F.G. di 55 anni e S.V. di 29 anni, e li hanno denunciati per l'inosservanza al Decreto del presidente del Consiglio dei ministri". Uno dei due posteggiatori abusivi era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale ed è stato segnalato all'autorità giudiziaria per aver violato le prescrizioni imposte dalla sorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggiatori nonostante il Coronavirus: denunciati due "irriducibili" alla Zisa

PalermoToday è in caricamento