Coronavirus: doppia denuncia per un posteggiatore abusivo con il reddito di cittadinanza

Un 59enne "spadroneggiava" in largo Crisafulli-Marcellini, in zona Calatafimi, ma è stato individuato dalla polizia municipale. L'uomo è stato segnalato all'Inps perché dai controlli è emerso che percepisse il sussidio statale

Largo Crisafulli

Doppia denuncia, nello stesso giorno, per un posteggiatore abusivo. Per di più con il reddito di cittadinanza. Malgrado il Coronavirus, l’uomo - G.N. di 59 anni - "spadroneggiava" in largo Crisafulli-Marcellini, in zona Calatafimi.

E così gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico della polizia municipale lo hanno individuato e segnalato all’autorità giudiziaria perché non osservava le misure di prevenzione al contagio del Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre da accertamenti è emerso che l’uomo è beneficiario del reddito di cittadinanza, per questa ragione è stato segnalato all’Inps. Nel primo pomeriggio il posteggiatore si è presentato presso il comando di via Dogali senza una motivazione improrogabile e urgente tale da giustificare il suo spostamento: pertanto è stato nuovamente deferito all'autorità giudiziaria ai sensi dell’articolo 650 codice penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento