Matrimonio con Coronavirus: invitato positivo al Covid, oltre 90 persone in quarantena

Le nozze si sono svolte a Nicosia, la festa invece a Gangi. Si temono focolai e sono scattati i controlli. Accertamenti anche sullo staff che era presente durante il ricevimento. Asp di Enna e Palermo stanno ricostruendo la mappa dei contatti

Gangi dall'alto

Un matrimonio rischia di fare divampare non un solo focolaio di Coronavirus, ma due, in altrettanti comuni siciliani: Nicosia (Enna) e Gangi (Palermo). Una novantina di persone che il 26 luglio scorso hanno partecipato a una festa di matrimonio nell'Ennese sono infatti sottoposte a quarantena dopo la notizia che uno degli invitati, che vive e lavora in Germania, è risultato positivo al Covid 19 ed è stato ricoverato in ospedale al suo rientro dall'Italia.

Una sua parente, anche lei invitata alla cerimonia e risultata positiva, è in ospedale a Catania in via precauzionale. Tutti gli altri ospiti saranno sottoposti a tampone nelle prossime ore mentre si stanno accertando i contatti avuti dalla data "incriminata" in poi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La catena dei controlli, scattati immediatamente, porta però fino a Gangi. E' qui infatti che si è svolta la festa di nozze. Dal Dipartimento Igiene pubblica dell'Asp di Enna è immediatamente partita la segnalazione all'Asp di Palermo. Oltre ai gestori del locale dovranno essere sottoposti a tampone una ventina di camerieri che hanno effettuato il servizio ai tavoli durante la festa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento