Dipendente positivo al Coronavirus, chiude asilo nido Allodola a Falsomiele

Attività sospese e genitori avvertiti: la struttura adesso verrà sanificata "in attesa che l’Asp fornisca ulteriori indicazioni di carattere sanitario"

A seguito dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente, da lunedì mattina l'asilo nido comunale "Allodola", nel quartiere Falsomiele, rimarrà chiuso.

"Dopo la comunicazione del caso, arrivata venerdì sera, sono state immediatamente applicate le procedure previste dai protocolli anti-Covid - spiegano dagli uffici comunali -. Sono stati forniti al Dipartimento prevenzione dell'Asp i nominativi di adulti, bambine e bambini che frequentano il nido. L'attività dell'asilo è sospesa e i genitori dei piccoli sono stati avvertiti. La struttura educativa resterà chiusa per la sanificazione in attesa che l’Asp fornisca ulteriori indicazioni di carattere sanitario".  
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

Torna su
PalermoToday è in caricamento