menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Ospedale Ingrassia, si allarga il focolaio: registrati altri 6 positivi al Covid

Cresce la lista dei contagiati nella struttura sanitaria di corso Calatafimi. Il numero dei casi accertati nelle ultime settimane sale complessivamente a 33. Tra i medici colpiti dal virus anche uno in servizio al pronto soccorso

Due ostetrici, un medico e un infermiere del reparto di Cardiologia, un paziente della Chirurgia e un medico del pronto soccorso. Cresce il focolaio all'interno ospedale Ingrassia dove il numero dei contagi registrati complessivamente nelle ultime settimane sale a 33. Gli ultimi casi sono emersi grazie ai tamponi antigenici di controllo eseguiti ogni 48 ore per frenare l'avanzata del Covid-19.

Dopo i primi 17 casi che ruotavano attorno al reparto di Geriatria, ne sono stati accertati altri 8 che hanno portato a un temporaneo stop dei ricoveri nei reparti di Cardiologia, Chirurgia e Ortopedia. "Dall'analisi fatta dalla direzione sanitaria del presidio - avevano chiarito dall'Asp - insieme al rischio clinico, non ci sarebbe correlazione tra i positivi della Geriatria con quelli delle altre strutture".

Pochi giorni dopo sono saltati fuori altri due casi, quelli di un operatore e quello di una ginecologa. Una situazione che continua a creare preoccupazioni tra i sanitari impegnati nella lunga battaglia contro la pandemia. "C'è qualcosa che non va - avevano raccontato alcuni medici dell'Ingrassia - ed evidentemente non è possibile gestire in questo modo l'ospedale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento