menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il bel gesto: poliziotti in pensione omaggiano personale sanitario del Policlinico

Un gruppo di ex agenti ha avviato una raccolta fondi, su base volontaria, per l’acquisto di un “monitor paziente Multiparametrico”

Gesto di solidarietà della polizia di Palermo in un momento così delicato a causa del Coronavirus. A mobilitarsi questa volta per dare un concreto contributo a sostegno del personale sanitario preposto al contrasto dell’emergenza, un gruppo di ex poliziotti che hanno in passato prestato servizio presso l’Ufficio Volanti della Questura di Palermo.

"Donne e uomini ormai in quescienza, ma ancora animati da profondo spirito di servizio e dalla condivisione dei valori propri della polizia di Stato - raccontano dalla questura -. Sospinto da tali propositi il gruppo di ex agenti ha avvertito quindi il bisogno di avviare una raccolta fondi, su base volontaria, per l’acquisto di un “monitor paziente Multiparametrico” e di farne omaggio al personale sanitario del Reparto di Terapia Intensiva del Policlinico Paolo Giaccone. Parole di grande riconoscenza e apprezzamento per la generosità e l’altruismo dimostrati dai promotori dell’iniziativa sono state espresse, all’atto della consegna della sofisticata apparecchiatura medica, dai vertici dell’Area Pneumologia Covid del Policlinico. Un gesto spontaneo di solidarietà, che di certo contribuirà a migliorare l’assistenza medica ai malati e a dare conforto al personale sanitario che con sacrificio e dedizione si adopera per fronteggiare l’epidemia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento