Virus, Comune a corto di dispositivi di protezione: resta chiusa la piscina di viale del Fante

Termoscanner e guanti ci sono; mancano mascherine, visiere e pannelli di plexiglass. In corso le gare per l'acquisto. Poi l'amministrazione dovrà effettuare pulizia e sanificazione. Incerta la data di riapertura. Disinfestazioni al via in ville e giardini, ecco il programma

Da oggi riaprono palestre e piscine. Non quella del Comune: l'impianto di viale del Fante rimarrà infatti chiuso fino a quando non si concluderanno le procedure di gara per l'acquisto di tutti i dispositivi di protezione.

Incerta la data di riapertura. Verosimilmente se ne parlerà il prossimo mese di giugno. I dispositivi di protezione in parte sono arrivati e in parte no. Termoscanner e guanti (pochi per la verità) ci sono; mancano invece mascherine, visiere e pannelli di plexiglass. Ma non è tutto. Prima di riaprire, l'amministrazione dovrà provvedere alla pulizia straordinaria e alla sanificazione della piscina, nonché alla riattivazione delle caldaie per l'acqua calda negli spogliatoi.

Piscine e palestre

Insomma, per gli utenti e gli sportivi che usufruiscono della piscina si profilano altre settimane di attesa. Tempo che servirà al Comune (oggi in ritardo) per adeguarsi alle indicazioni previste dall'ultimo Dpcm, in modo tale da garantire prioritariamente la salute pubblica e la sicurezza dell'utenza e del personale comunale. Le regole, d'altronde, sono molto rigide. Per entrare sia nelle piscine che nelle palestre, occorre indossare la mascherine e all'ingresso deve essere misurata la temperatura corporea.

Negli spogliatoi si entra a turno e gli indumenti - così come gli attrezzi personali - dovranno rimanere nei borsoni. Durante l'attività fisica è necessario inoltre mantenere almeno un metro di distanza; nelle piscine 7 metri quadrati in acqua. Contingentato anche l'ingresso nelle docce.

Ville e giardini comunali

Scatta oggi il programma di disinfestazione per ville e giardini pubblici disposto dal Comune. Ad eseguirlo sarà il personale della Rap. Cancelli chiusi stamane in via Libertà al giardino Piersanti Mattarella e parterre Falcone-Morvillo; domani a villa Giulia in via Lincoln e villa Garibaldi a piazza Marina; mercoledì tocchera a villa Niscemi e villa del Carabiniere, tra la Palazzina Cinese e villa Niscemi; giovedì a villa Trabia in via Salinas; venerdì al Roseto-Giardino Rosa Balistreri di via Brigata Verona e al Parco Uditore di piazzale Einstein. Gli interventi riprenderanno l'1 giugno con villa Benvenuto Cellini, nell'omonima piazza e il centro diurno Borgo Nuovo di piazza Santa Cristina; per poi concludersi il 3 giugno con il Giardino della Zisa di via Guglielmo il Buono.

Nel giorno di disinfestazione di ogni singola villa, non sarà possibile effettuare la prenotazione online sul sito istituzionale del Comune. Chi, invece, si era già prenotato sarà avvertito con un sms e con una mail dell'annullamento. Anche in questa fase dunque, per evitare assembramenti, gli acessi a ville e giardini comunali saranno regolati tramite prenotazione; mentre non è stato ancora stabilito se verranno riaperti i giochi per i bambini fino ad ora vietati.

Nel pomeriggio invece il Comune ha reso noto che da oggi non sarà più necessario la prenotazione online per accedere all'interno del giardino Pitrè, Villa Benvenuto Cellini di piazza Benvenuto Cellini, Villa del Carabiniere tra la Palazzina Cinese e villa Niscemi e il Centro Diurno Borgo Nuovo di piazza S. Cristina. La decisione è stata presa per le poche prenotazioni giunte da parte dei cittadini. Resta invariata la prenotazione online sul sito del Comune di Palermo - https://servizionline.comune.palermo.it

"Ricordiamo - dicono da Palazzo delle Aquile - che l'ingresso avverrà per fasce orarie tutti i giorni della settimana, compresi i festivi, con la modalità di prenotazione "oggi per domani", per un massimo di cinque persone compresi gli adulti o gli accompagnatori. Sono considerate adulte le persone oltre i sedici anni di età, mentre per le persone con disabilità non esiste alcuna limitazione di età: dalle 9 alle 10,30, dalle 11.00 alle 13, dalle 14.00 alle 15,30 e dalle 16.00 alle 18.00".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le Ville e i giardini che sono soggetti a prenotazione sono: Villa Giulia: via Lincoln; Villa Garibaldi : Piazza Marina; Giardino della Zisa: via Guglielmo il Buono; Villa Niscemi: Piazza Niscemi; Villa Trabia: via Salinas; Giardino Inglese: Via Libertà; Roseto/Giardino Rosa Balistreri: via Brigata Verona: Parco Uditore in piazzale Einstein.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento