Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, guarisce e chiede foto dei medici: "Non finirò mai di ringraziarvi"

Sono in tutto cinque i pazienti, tre uomini e due donne, pronti ad essere dimessi dal Centro di Partinico: tra loro c'è anche una donna di 92 anni. Il coordinatore medico del Covid Hospital Vincenzo Provenzano: "Sconfiggere il Covid si può"

Una foto con i medici e gli infermieri che lo hanno guarito, che insieme a lui hanno lottato per sconfiggere il Covid 19. E' stata questa la richiesta del primo paziente dimesso ieri dal Covid Hospital di Partinico. "Grazie per tutto quello che avete fatto e che continuate a fare, con grande professionalità, umanità e spirito di abnegazione - scrive in un messaggio indirizzato al coordinatore medico del Covid Hospital Vincenzo Provenzano -. Non finirò mai di ringraziarvi!!!!! Grazie, grazie, grazie".  

Sono in tutto cinque i pazienti, tre uomini e due donne, pronti ad essere dimessi dal Centro di Partinico perché clinicamente guariti. I cinque dovranno ancora affrontare l'isolamento in albergo, dove saranno sottoposti a due tamponi per accertare anche la negativizzazione della sierologia, ma ormai il peggio è passato. Fra i pazienti c'è anche una donna di 92 anni.

"Una bellissima storia di speranza - ha detto all'Adnkronos Provenzano che ha pubblicato la foto sul suo profilo Facebook - Questo paziente ha voluto fare una foto con noi e ci ha commosso. Sconfiggere questo virus è possibile e noi siamo in prima linea per farlo". E su Facebook, Provenzano ha accompagnato lo scatto con questo pensiero: "Il primo dimesso dal Covid Hospital di Partinico chiedendoci questo scatto ieri ci ha commossi! Uniti si vince, voi a casa e noi con loro a sconfiggere il Coronavirus e ciò che sono i suoi alleati, che sono paura e solitudine. Ce la faremo!".

Poi il riferimento alla guarigione della donna di 92 anni. "Proprio la guarigione di questa anziana signora - dice ancora il coordinatore medico del Covid Hospital - è la conferma che questo virus non è imbattibile". La donna non aveva patologie pregresse. Gli altri quattro pazienti hanno un'età compresa tra i 38 e i 58 anni. Erano stati ricoverati per una polmonite interstiziale da coronavirus e trattati con farmaci antivirali. La degenza più lunga è durata 10 giorni. Sono 23 al momento i pazienti ricoverati al Covid Hospital di Partinico di cui due in Rianimazione. Cento i posti letto disponibili in quello che è il centro Covid più grande della Sicilia occidentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, guarisce e chiede foto dei medici: "Non finirò mai di ringraziarvi"

PalermoToday è in caricamento