Cronaca

Viola zona rossa e incontra donna nonostante il divieto del tribunale: multato palermitano

I carabinieri hanno pizzicato un quarantenne che è stato sanzionato, come la signora, per le violazioni ai provvedimenti di prevenzione del contagio dal Coronavirus. E' successo a Messina

E' stato sorpreso in strada a Messina accanto alla donna alla quale non doveva avvicinarsi su disposizione del tribunale. Un quarantenne palermitano è stato multato come la signora per le violazioni ai provvedimenti di prevenzione del contagio dal coronavirus. E' uno dei risultati dei controlli dei carabinieri della Compagnia Messina Centro, supportati dalle pattuglie del Nucleo Radiomobile, che hanno intensificato i controlli nelle aree del capoluogo  maggiormente frequentate.

In particolare, sono stati effettuati posti di controllo lungo le principali arterie stradali dei quartieri Giostra, Gravitelli e Camaro, e presso le principali piazze messinesi. Il palermitano è stato notato in piazza Lo Sardo in compagnia di una donna ma gli era stato imposto il divieto di avvicinamento dal Tribunale di Messina. Per entrambi sono state elevate le sanzioni amministrative per l’inosservanza della normativa nazionale per il contenimento del contagio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola zona rossa e incontra donna nonostante il divieto del tribunale: multato palermitano

PalermoToday è in caricamento